Abete rosso

Nome botanico

Pinus abies L. Picea excelsa

Componente caratterizzante

b-pinene (14-20%) bornile acetato (10-15%), limonene (15-18%),

Attività caratterizzanti

antimicrobico, affezioni respiratorie

Descrizione

Albero imponente, con altezza che può arrivare a 40 metri e caratterizzato da un certo polimorfismo, il peccio o abete rosso è una conifera con corteccia sottile e rossastra (da cui deriva il nome della pianta) e foglie aghiformi appuntite, a sezione quadrangolare con lunghezza di 25 mm diffuso in Europa ed Asia centrale e spontaneo sulle Alpi italiane. Nell’arco alpino (Alpi centrali ed orientali) forma boschi di notevoli dimensioni, in particolare tra i 1200 ed i 1800 m di altitudine. Il suo legno viene impiegato, per le ottime proprietà di amplificazione del suono, nella realizzazione delle tavole armoniche degli strumenti a corda. Dalla distillazione della sua resina si ricava invece la trementina, mentre dalla corteccia si estraggono tannini impiegati per la concia delle pelli. Dall’estrazione degli aghi ed egli strobili si ricava invece un olio essenziale balsamico, tradizionalmente impiegato nel trattamento delle affezioni invernali sotto forma di suffumigio o fumento RESA: 0.63-0.78 % (0.63-0.78 Kg di olio essenziale da 100 Kg di aghi).

Droga

Aghi, estrazione in corrente di vapore.

Resa

0.63-0.78 % (0.63-0.78 Kg di olio essenziale da 100 Kg di aghi).

Oli sinergici

In associazione con Eucalipto, Pino mugo e Alloro nel sostegno delle vie respiratorie; l’associazione con Timo ne potenzia l’azione di sanificazione ambientale.

Uso interno

batteriemie del tratto urinario da P. vulgaris e E. coli, in particolare di carattere nosocomiale, diarrea del viaggiatore e crampi addominali da E. coli

Diffusione ambientale

sanificante, attivo verso S. aureus, B. cereus e P. vulgaris, E. coli, infezioni nosocomiali

Attività per inalazione

affezioni respiratorie, polmonite batterica da S. aureus

Applicazione topica

antisettico contro follicoliti, impetigine, foruncolosi da S. aureus

Stanze indicate per la sanificazione ambientale

soggiorno, camere da letto

Stanze indicate per l’inalazione

Soggiorno, studio, camere da letto

Riferimenti bibliografici

Iscriviti alla newsletter

Dal momento che ogni olio essenziale può avere usi diversi – come cosmetico, per profumare l’ambiente, per uso alimentare – non è consentito descriverne le proprietà e i possibili utilizzi nei siti commerciali. Per questo, nel rispetto delle normative e della loro ratio, Oli Essenziali Italiani non è un sito di vendita ma uno strumento di conoscenza e di approfondimento. Qui mettiamo a disposizione di un pubblico vasto e troppo spesso male informato le nozioni fondamentali per utilizzare questi formidabili prodotti della natura nel rispetto di sé e degli altri.

I testi di questo sito sono originali e protetti da copyright. Per contribuire a una necessaria cultura dell'olio essenziale, abbiamo scelto di metterli a disposizione con licenza CreativeCommons: potete utilizzarli liberamente, purché citando la fonte.

© Serra&Fonseca srl. All rights reserved.